Fuochi d’artificio Tokio: bello ma mai accaduto

Girano sui social e anche su qualche testata giornalistica, ma in realtà è una fake news: Tokio non ha mai esploso i suoi fuochi d’artificio.

Sebbene sia uno spettacolo davvero suggestivo per noi ( e devastante per gli animali), lo spettacolo pirotecnico è un video del 2015 fra l’altro nemmeno reale ma creato con un apposito programma di simulazione.

Il messaggio incluso al video recita : “I fuochi d’artificio sono stati preparati da Tokyo per l’inaugurazione dei Giochi Olimpici di quest’anno. Poiché le Olimpiadi non possono essere tenute a causa della pandemia e questi fuochi d’artificio non possono essere tenuti fino al 2021, il Giappone ha deciso di condividerli comunque. Sono stati rilasciati ieri. Goditi i fuochi d’artificio olimpici sotto il magnifico Monte Fuji e sincronizzati sull’overture del Guglielmo Tell del grande Gioacchino Rossini.”

Si chiama  “FWsim Mount Fuji Synchronized Fireworks Show2” il primo video caricato su youtube con una visualizzazione di 3 milioni di utenti ed è stato creato con “FWsim, un software di progettazione e simulazione avanzata di spettacoli pirotecnici (di cui potete visualizzare i propri prodotti ed un video introduttivo direttamente sul sito dell’azienda: https://www.fwsim.com/)

Vi lasciamo quindi il video originale dello streamer hiramu55bocaboca con il suo video datato primo dicembre 2015.

Quando una cosa è realmente ben fatta, resta davvero difficile, per chi non è addetto ai lavori, comprenderne la veridicità: soprattutto nell’odierno, dove la tecnologia è diventata talmente potente da prendere la realtà e stravolgerla oppure inventarne una parallela.

Condividi