Ucciso ambasciatore italiano

Attacco a convoglio ONU: l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, facente funzione nella Repubblica Democratica del Congo, è stato ucciso e con lui è morto anche un carabiniere.

Il convoglio delle Nazioni Unite è stato attaccato nei pressi della città di Kanyamahoro intorno alle 10:15 (08:15 GMT) e dalle prime ricostruzioni l’obiettivo sembrava essere un tentativo di rapimento.

L’ambasciatore, nel 2020 aveva ricevuto il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace.

Aveva prestato servizio anche in Svizzera, in Marocco e in Algeria: era in Congo dal 2017 ed aveva creato numerosi progetti umanitari.

Condividi